Castro Urdiales, la splendida capitale dell’est della Cantabria.

In una posizione privilegiata sulla costa nord della Spagna, ad est della Cantabria, si trova la città di Castro Urdiales.

Già durante l’Impero Romano fu fondata la colonia romana di Flaviobriga, e da allora la città ha una storia ricca.

Non solo la sua storia rende Castro Urdiales (o Castro, come è conosciuta colloquialmente) una città unica, ma anche la sua vicinanza al Paese Basco e alla grande città di Bilbao, insieme alla sua geografia privilegiata, rendono Castro una meta molto popolare per le vacanze.

Questa popolarità significa che durante la stagione estiva di punta, Castro Urdiales raddoppia o addirittura triplica la sua popolazione.

A volte, una passeggiata per Castro Urdiales può ricordare altre città del nord come San Sebastián, con un’offerta gastronomica altrettanto interessante.

Ora che sappiamo un po’ di più su Castro Urdiales, vediamo cinque motivi per visitare questa città:

castro urdiales Cantabria cantabria hicantabria hiszpania santander excursiones por cantabria tourisme en cantabrie kantabrien spanien
Castro Urdiales (Cantabria)

5 motivi per visitare Castro Urdiales in Cantabria…

1 - Il suo patrimonio storico

Castro Urdiales non è solo un altro villaggio di pescatori; è storia pura.

Sin dai tempi romani, Castro Urdiales è stato un punto strategico nel nord della Spagna, e ancora oggi è possibile trovare vari esempi della storia della città.

Il simbolo della città è senza dubbio la Chiesa di Santa María de la Asunción, i cui lavori di costruzione iniziarono nel XIII secolo e furono completati nel XV secolo.

Può sembrare una cattedrale (ricorda la Cattedrale di Burgos) e anche localmente è chiamata cattedrale, ma in realtà è una chiesa. È anche una tappa obbligata sul Camino de Santiago.

Accanto alla chiesa si trova il Castello di Santa Ana, che funge anche da faro. Non conosciamo la data di costruzione del primo castello, originariamente protetto da una muraglia. L’edificio attuale ha iniziato la sua costruzione nel XII secolo, e il faro è stato aggiunto nel 1853.

L’intero complesso, insieme alla chiesa, è stato dichiarato sito storico-artistico nel 1978.

Ci sono anche altre attrazioni storiche nella città, come il Palacete de los Ocharan e vari siti archeologici nelle grotte.

2 - L’atmosfera da villaggio di pescatori

Non bisogna dimenticare che Castro Urdiales è principalmente un villaggio di pescatori, e puoi sentirlo in ogni strada. Basta fare una passeggiata dal castello fino alla spiaggia di Brazomar per vedere vari esempi, dal mercato del pesce e il porto, alle barche da sport e persino diversi tipi di pesci visibili dalla passeggiata.

Questo si traduce in una fantastica selezione di ristoranti dove puoi gustare pesce locale e frutti di mare. Troverai ottimi esempi sia nella zona della Plaza del Ayuntamiento che nella Calle Ardigales. Un buon esempio di ristorante è la Marisquería Alfredo.

3 - I suoi parchi e spiagge

Castro è un posto ideale se ti piace passeggiare, fare una passeggiata e goderti il mare.

Uno dei motivi sono i suoi parchi, come il Parco Amestoy (che include un grande parcheggio sotterraneo, consigliato se arrivi in ​​auto). Accanto alla affascinante spiaggia di Brazomar, c’è il Parco Cotolino, molto consigliato per chi viaggia con animali!

Se sei un amante delle spiagge, ti consigliamo la Spiaggia di Ostende, situata anche nel centro della città. Il Pedregal è anche un posto interessante se stai solo passando.

4 - La sua varietà di stili architettonici

Abbiamo parlato della storia di Castro Urdiales, che ha un grande impatto sulla città stessa.

A Castro, vedrai molte somiglianze con città come San Sebastian, soprattutto nella zona intorno al Parco Amestoy. Dobbiamo anche sottolineare l’architettura barocca della chiesa, così come l’edificio affascinante del municipio.

Ci sono molti esempi di architettura modernista del XX secolo, come il già citato Palazzo Ocharan, il mercato o la Plaza de Toros (arena).

5 - Il suo stile culturale unico

Geograficamente, la città è molto vicina al Paese Basco, e il fatto che molti baschi abbiano le loro seconde case a Castro Urdiales (molti!) conferisce alla città un’atmosfera molto speciale.

Dall’amore per la gastronomia e i famosi pintxos al semplice giro tra bar, culturalmente la città ha una forte identità che può risultare piuttosto esotica anche per le persone provenienti dall’estero.

Non è raro godersi un caffè mentre si ascolta una band musicale locale durante le loro feste, o vedere barche decorate con fiori in preparazione per il loro grande evento, il Coso Blanco!

Come arrivare da Bilbao a Castro Urdiales?

Grazie alla sua vicinanza a Bilbao, Castro Urdiales può essere un ottimo punto di partenza per visitare la Cantabria dal Paese Basco. Inoltre, se ti trovi a Bilbao, puoi approfittare dell’opportunità per una gita di un giorno.

Il modo migliore per arrivare da Bilbao a Castro è in autobus. C’è un autobus diretto da Bilbao (Termibus) a Castro (Plaza de Toros) ogni 15-30 minuti.

Puoi trovare ulteriori informazioni su questo sito web (in spagnolo) e sugli orari.

Informazioni importanti!

La nostra nuova comunità è attiva! Clicca il pulsante qui sotto per unirti, condividere consigli o fare domande con gli altri membri.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al nostro blog

Vuoi ricevere tutti i nuovi articoli? Iscriviti alla nostra newsletter

© 2024 HiCantabria. Tutti i diritti riservati.