Iniziamo con i preparativi per il tuo viaggio in Cantabria!

Se stai leggendo questo, probabilmente è perché hai sentito parlare di un posto fantastico chiamato Santander e hai iniziato a preparare un viaggio in Cantabria.

 

… o forse ci sei capitato per caso mentre sfogliavi le destinazioni di Ryanair o lo hai visto su Google Maps vicino a Bilbao o San Sebastian.

 

Qualunque sia il motivo, HiCantabria è qui per aiutarti. Tra il vasto mare di informazioni sulla regione online, andremo dritti al punto: la Cantabria è una regione autonoma della Spagna, e la sua capitale è Santander (sì, da dove ha avuto origine la Banca Santander).

Prima di addentrarci in città, monumenti e attività, prendiamoci un momento per pianificare il tuo viaggio. Esplora le sezioni essenziali che abbiamo curato per te, direttamente dal comfort del tuo divano di casa!

Il momento migliore per visitare la Cantabria

Non è una domanda facile, poiché il tempo è molto variabile, ma la nostra preferenza va ai mesi estivi (giugno, luglio, agosto e settembre). Durante questo periodo ci sono molte attività, feste e il clima è il migliore. La temperatura dell’acqua del mare è accettabile, considerando che siamo sulla costa atlantica.

Tuttavia, ci sono due importanti svantaggi in estate: tutto è affollato e alcuni servizi potrebbero non essere all’altezza del resto dell’anno.

Le prime due settimane di settembre sono una perfetta alternativa: il clima è ancora buono e la folla è diminuita.

La prima metà dell’anno è un’opzione, ma preparati a un clima freddo e piovoso fino a maggio.

Dicembre e la prima settimana di gennaio sono piene di attività grazie alle festività natalizie.

A nostro parere, ottobre e novembre sono periodi meno favorevoli, con meno ore di sole e occasionalmente condizioni meteorologiche estreme.

sunset view santander bay rocks and ship 1 day in cantabria santander HiCantabria la magdalena itinerary itinerario viaggio a Cantabria voyage en cantabrie
palacio magdalena santander old ship spanish flag blue water organizar viaje a Cantabria razones para visitar Santander visitare viaggio a Cantabria voyage en cantabrie

Come arrivare in Cantabria

Per molti anni, le comunicazioni sono state un problema, il che potrebbe spiegare perché finalmente sta diventando una destinazione popolare ora.

In aereo: Ci sono due aeroporti internazionali entro 100 km (Santander e Bilbao). Il primo è a soli 5 km dal centro di Santander e offre collegamenti diretti con città come Londra, Parigi, Dublino, Manchester, Roma o Barcellona (Ryanair, Vueling, Iberia, Wizzair sono alcune delle compagnie aeree operative). L’aeroporto di Bilbao ha un numero ancora maggiore di collegamenti internazionali.

Dall’aeroporto di Santander al centro città, puoi prendere un autobus, un taxi o un Cabify. Dall’aeroporto di Bilbao è più complicato poiché richiede un’auto o prendere un autobus diretto dal centro di Bilbao.

Per ulteriori informazioni, consulta la nostra sezione: come arrivare dall’aeroporto di Santander al centro città.

In treno: Due o tre volte al giorno, comodi treni ad alta velocità collegano Madrid con Santander (quasi 5 ore). Renfe gestisce questa connessione con i loro treni Alvia.

In autobus: Ci sono collegamenti diretti giornalieri con città come Madrid, Bilbao o Barcellona (quest’ultimo è un lungo viaggio!). Puoi prenotare direttamente con ALSA o Flixbus.

In traghetto: C’è un traghetto diretto con il Regno Unito, e puoi portare la tua auto. Brittany Ferries offre un paio di frequenze a settimana.

In auto: La Cantabria è ben collegata con i suoi vicini grazie a autostrade gratuite più una rete stradale secondaria molto ben mantenuta.

Abbigliamento

Enfatizziamo sempre l’importanza di portare due oggetti essenziali quando si pianifica un viaggio in Cantabria: occhiali da sole e un ombrello. Al di là dell’umorismo, questo consiglio è valido poiché il tempo può cambiare rapidamente, portando piogge occasionali. Tuttavia, tieni presente che sei in Spagna, dove il sole può essere piuttosto intenso (quando non è nascosto dalle nuvole)!

Inoltre, è cruciale notare che la costa settentrionale della Spagna tende ad essere umida. Questo può far percepire il freddo a soli 10 gradi Celsius o il caldo in modo scomodo a temperature comprese tra 25 e 30 gradi.


Assicurati di mettere in valigia una giacca leggera, anche durante i mesi più caldi dell’anno. Inoltre, considera di portare scarpe impermeabili, specialmente durante le stagioni obbligatorie di autunno, inverno e primavera.

Infine, e in particolare a Santander, vale la pena menzionare che la popolazione locale tende a vestirsi in modo conservativo. Se desideri mimetizzarti, opta per abbigliamenti come le polo, che sono piuttosto comuni tra gli uomini.

santander bay green water storm weather rain
Sardinero Beach Santander gold sand turquoise water palm organizar viaje a Cantabria viaggio a Cantabria voyage en cantabrie

Dove alloggiare in Cantabria

Hai numerose opzioni per l’alloggio in Cantabria, a seconda delle tue preferenze e delle attività che desideri svolgere.


Innanzitutto, c’è una vasta gamma di hotel, che spazia dalle opzioni di lusso come l’Hotel Real a Santander fino a soluzioni alternative come Airbnb. Puoi trovare anche hotel di montagna ad alta quota intorno a Potes o campeggi nelle città di surf come Somo o Suances.

Se intendi esplorare la Cantabria da una posizione centrale, ti consigliamo di soggiornare a Santander. A Santander, hai due opzioni principali:

  • Il centro città, idealmente situato all’interno del triangolo formato dal “Palacio de Festivales,” dall'”Ayuntamiento (Municipio)” e dalle “Las Estaciones (Stazione ferroviaria).” Questa area offre ottimi collegamenti, una miriade di ristoranti, bar, eventi culturali e opportunità di shopping tutto l’anno.

  • El Sardinero, una scelta eccellente per l’estate grazie alla sua vicinanza a spiagge come la Spiaggia del Sardinero, Mataleñas o El Camello. Strutture note includono il ristorante stellato Michelin “El Serbal,” lo stadio di calcio “El Sardinero,” o i bar a “La Cañía.” Tieni presente che questa zona tende ad essere meno vivace durante il tardo autunno, l’inverno e la prima primavera.

Se sei un appassionato di sport acquatici, in particolare surf o kitesurf, la città di Somo è una destinazione ideale per l’estate.

Torrelavega, la seconda città più grande della Cantabria, è alquanto industriale ma strategicamente situata tra tutte le attrazioni turistiche della Cantabria.


Per coloro che sono interessati a esplorare le montagne, considera la pittoresca città di Potes nei Picos de Europa, circondata da accoglienti hotel. Inoltre, la regione delle Asturie è nelle vicinanze se desideri estendere la tua visita.

Se desideri espandere il tuo viaggio nel Paese Basco (Bilbao / San Sebastián), Castro Urdiales o Laredo meritano di essere considerate.

Ulteriori considerazioni

Se hai intenzione di esplorare la regione, noleggiare un’auto è quasi essenziale quando organizzi un viaggio in Cantabria. Due sono le principali località dove poterlo fare: l’aeroporto e la zona della stazione ferroviaria (“Las Estaciones”).

Il sistema sanitario pubblico è altamente affidabile. Se sei un cittadino dell’Unione Europea, ricorda di portare con te la tessera sanitaria europea; in caso contrario, è necessaria una polizza di assicurazione sanitaria privata.

Sebbene le carte di credito siano ampiamente accettate, consigliamo di portare un po’ di denaro contante, poiché i pagamenti in contanti sono ancora piuttosto comuni in Spagna. Se porti contante in una valuta diversa dall’euro, tieni presente che trovare uffici di cambio valuta è difficile, tranne che all’aeroporto, dove puoi trovare uno, sebbene con tassi non molto favorevoli.

Mentre l’inglese può essere parlato nelle aree turistiche, è utile conoscere alcune frasi base in spagnolo. I locali apprezzano gli sforzi per comunicare nella loro lingua.

In Cantabria, come nel resto della Spagna, vengono utilizzate esclusivamente prese europee da 220V (Tipo C). Pertanto, può essere difficile trovare adattatori se necessario.

santander matalenas Palm trees sunny green grass blue sky organizar viaje a Cantabria

Hai bisogno di ulteriori informazioni o hai qualche suggerimento? Contattaci!

Informazioni importanti!

Il nostro nuovo forum è disponibile (in inglese con sotto-forum in italiano)! Premi il pulsante qui sotto per unirti, condividere esperienze, consigli o fare domande alla comunità di HiCantabria!

Iscriviti al nostro blog

Vuoi ricevere tutti i nuovi articoli? Iscriviti alla nostra newsletter

© 2024 HiCantabria. Tutti i diritti riservati.